Lei si trova in: Attualità > News

News

12.08.2016

Finora sono 27 i casi di colpo di fuoco


In agosto il numero di casi di colpo di fuoco sono nuovamente in calo. Fino all’11 del mese, infatti, ne sono stati riscontrati 2. Le restanti segnalazioni risalgono a luglio. Ancora una volta, il Comune più colpito è Lasa, nell’Alta Val Venosta, dove sino ad ora sono tati individuati ben 57 casi di colpo di fuoco. In un frutteto, oltre alle infezioni fiorali, è stato riscontrato anche un attacco sul portinnesto. La maggior parte delle piante colpite è stata risanata, alcune sono state estirpate. Le varietà interessate sono soprattutto Golden Delicious e Pinova, le più coltivate in questa zona. Vi preghiamo di stare ancora molto attenti e di controllare, in particolare nell’Alta Val Venosta, i Vostri impianti per la presenza di sintomi di colpo di fuoco. In caso di dubbio o di sospetto contattate immediatamente il consulente di zona o il Servizio Fitosanitario provinciale di Bolzano (0471/415140).